In testa alle classifiche – Recensione Mescalina

Fonte: Mescalina. itLa Sicilia ha una lunga tradizione cantautorale, che si esprime con molteplici sfaccettature e venature musicali, dall`indie al folk, dal pop alla poesia in musica. Carlo Mercadante, nato nel 1973 a Milazzo, affronta però, nel suo nuovo lavoro In testa alle classifiche, un percorso originale e Leggi tutto…

E’ solo un disco che gira…

Ritualità… ritualità ritrovata.Persa tanto, troppo tempo fa in una mansarda le cui finestre fissavano le notti malinconiche di ottobre e oltre un mare che nascondeva all’orizzonte Lipari, Vulcano e le altre sorelle. Quanta delicatezza nel tirare fuori un vinile dalla sua confezione. Niente di immediato, nessun Leggi tutto…

Recensione “In testa alle classifiche” su The Parallel Vision a cura di Daniele Sidonio

“Il cantautore ha scoperto che fare canzoni è anche un fatto di intelligenza” diceva Guccini nel 1982, e aveva ragione. Per capirlo potreste ascoltare “In testa alle classifiche” del siciliano Carlo Mercadante, che nell’epoca delle icone svogliate e malvestite costruisce un brillante concept sul rapporto tra Leggi tutto…

Recensione “In testa alle classifiche” su Grandipalledifuoco.com

“Mercadante dà in pasto ad ognuno quello che la società vuole che sia. In buona sostanza. Ma il vero Mercadante si trova, paradossalmente e in controsenso col personaggio che appare, nei testi e nelle sonorità più intime, per poi non riuscire a contenersi nell’ultimo atto Leggi tutto…