Le parole che se fossi donna vorrei sentire.

img-20170713-wa0056.jpg

Non scappare amore mio. Non sono un cacciatore in cerca di prede. Non ti voglio colpire. Sono qui a mani aperte, nude. Ti voglio prendere si, ma per cullarti.

Non fuggire quindi, non ti sto inseguendo. Voglio solo accompagnarti dove vuoi andare. Passo passo. Accanto a te. Non correre. Lasciati raggiungere. C’è una via che va percorsa senza premura e senza fughe. Insieme.

Non te ne andare tesoro mio, Non quando ti sono di fronte. Non avere paura delle mie braccia perchè non ti vogliono trattenere ma accogliere. Voglio essere il tuo posto sicuro quando è buio. Voglio che tu sia qui a riempire ogni mio abbraccio. Non andartene. Non adesso che viene l’inverno e hai bisogno di tepore.

Stai con me e se vuoi urlare urla cuore mio, ridi, piangi… I tuoi gemiti non sono medaglie sul mio petto ma punti luminosi che rendono la mia notte fosforescente e leggera. Una notte piena di parole che galleggiano sulle nostre teste. Stai con me. Dammi anche solo un’ora della tua vita e la riempirò di tutto l’amore che posso. Non ne sprecherò nemmeno un secondo. Se avrò bisogno di respirare respirerò il tuo fiato.

Lasciati navigare, lasciati scoprire, lasciati guardare… Non sei il mio campo di battaglia. Sei il frutteto dove mangio, La tavola alle quale mi sazio, il gioco con cui mi diverto, il quadro che mi ha rapito, il paesaggio che non smetto di guardare, l’ombra sulla spiaggia sotto la quale mi riposo. Sei vita e vita cerco quando le mie mani ti esplorano. Lasciati esplorare. Sarò gentile e mai prepotente. Perché il tuo permesso mi fa sentire accolto e la tua accoglienza desidero più di ogni capriccio.

Lasciati bendare, Non ti renderò cieca ma ti farò vedere meglio il bene che ti voglio. Tutti i tuoi sensi lo capiranno. Mi gusterai, mi toccherai, ascolterai le mie parole… Fidati di me. chiudi gli occhi e lasciati guidare le mani. Cammina con me. Muoviti con me. Mai ti farai male. Mai. Fidati.

Lasciati tenere i polsi… Non ti sto legando a terra ma sto iniziando il mio volo con te…
Un volo libero pieno. Aria che scorre purissima sulle nostre ali. Ci avvicineremo a un sole che ci scalderà e mai ci bruceremo.

Non avere dubbi, sii felice, vivimi ogni momento in piena libertà. Perchè il mio amore non è possesso ma appartenenza. Lascia che io sia cortese con te. Non rifiutare le piccole attenzioni. Prendi il mio aiuto se ti serve. Non ci saranno conti da fare né debiti. Mai nulla mi dovrai in cambio. Lascia che la cura che ho di te sia la mia ricompensa.

Dormi. Dormi di un sonno profondo. Sono qui. Veglio, sussurro e ti guardo. Innamorato di ogni ruga che si libera incontrollata durante il tuo riposo. Dormi. Sono qui. innamorato. A inchiodare nella memoria espressioni che sono solo mie. Di cui mi nutro tutte le volte che prima del sonno mi ami.

Sono qui ad aspettare paziente. Per non perdere il primo tuo sguardo del mattino.

Sono qui. Amore mio. Sono qui.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...