Il giro del mondo in 60 secondi ore 05:46′:27″ – Kingston (Isola Norfolk). Storia di John

  • Le storie si svolgono tutte nei secondi successivi alle ore 20:16 del 7 aprile 2015. Quando in Italia è in vigore l’ore legale (utc+2)
  • Alcune parole nei racconti saranno linkabili. Vi porteranno a siti che ho utilizzato per informarmi. Nel caso voleste approfondire. 
  • Nello spazio “commenti, alla fine del testo del racconto potete, se vi va, decidere di continuare la mia storia, immaginando il seguito. Sarebbe gradito 😉
  • Non è difficile che possano esserci qua e la degli errori riguardo nomi, usanze, prodotti o altro. Se li notate e vorrete correggerli, sarà un piacere per me, avere avuto informazioni migliori.
  • Non tutti i servizi orari concordano sugli orari. Io non avendo cugini a cui telefonare sparsi per il mondo, mi sono affidato esclusivamente al servizio orario di google.
  • E’ gradita la condivisione… Tanto non costa nulla 😉

Il giro del mondo in 60 secondi

ore 05:46′:27″ – Kingston (Isola Norfolk)

Storia di John

60 secondi norfolk

E’ un’orario di merda… Come qualunque ora in questo posto, d’altronde! Il sole sta appena iniziando a rischiarare la costa, e io sono qui da più di mezz’ora, ad aspettare il traghetto che porterà qui l’ennesimo gruppo di imbecilli europei e americani, venuti ad ammirare l’isola su cui trovarono rifugio gli ammutinati del Bounty. Come se fosse un vanto particolare, per il mio popolo, essere composto per lo più da discendenti di criminali e pirati che vennero confinati in una isola prigione in mezzo al nulla.

– John, già di vedetta oggi?

La voce che raschia sulla sabbia di fronte al molo è quella di Moses, un vecchio ciccione che passa buona parte della nottata sulla sua barca a pescare, anche se non prende quasi niente di commestibile. Sempre meglio che dormire con quella vecchia scurreggiona di sua moglie, dice.

– Sì, adesso fanno la traversata dalla nave da crociera in piena notte, come se fossero pirati che tentano di abbordare a sorpresa il loro obiettivo. E quegli idioti pagano anche un extra per svegliarsi all’alba e andare sul ponte a prendere freddo e vento invece che restare a dormire fino ad un orario da cristiani…

– Ah, non sarei così duro con loro. In fondo qualche tour operator li ha già fregati facendoli venire qui, in culo al mondo. Chissà se hanno trovato qualcosa di quello che si aspettavano.

– Sai che noia, se hanno trovato solo quello che si aspettavano, Moses. Io, se potessi pagare tutti quei soldi per andare via di qua, vorrei trovare solo cose che mi stupiscano, che di noia ne ho già abbastanza.

Moses mi saluta, e rientra al capanno sul molo, visto che la temperatura del mattino non è proprio tropicale. Adesso passerà le prossime due ore a rinforzare le reti con ago e filo, mentre attinge alla sua bottiglia di rum neozelandese di infima categoria.

Intanto sul mare si vedono le segnalazioni di una torcia. Le chiatte stanno arrivando. Sarebbe così semplice, ogni tanto, non rispondere ai segnali…

Racconto di Antonio Recupero


Il racconto finisce qui. 

Adesso se vuoi puoi:

  • Dare un seguito alla storia, puoi farlo scrivendo nei commenti.
  • Dirci se hai visitato questi posti, o conosciuto persone provenienti dal luogo della storia e raccontarci la tua esperienza e la tua opinione.

Appuntamento a domani ore 05:46′:25″ con la storia di John – Kingston (Isola Norfolk)

Mancano 33 giorni alla pubblicazioni di “60 secondi” sui digital Stores. 

Se decidi di commentare e iscriverti al blog, riceverai per email una delle canzoni inserite nel prossimo album. In anteprima.

Elenco completo delle storie

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...