In questi giorni sono arrivate un pò di email alla casella sindromedipeterpan@hotmail.it. Il contenuto è ovviamente riservato, ma mi fa piacere come “7 briciole lungo la strada”, il mio album “a rate”, stia incuriosendo tante persone. Mi fa piacere sapere che tra le email che arrivano ce ne sono di tante persone che non conosco, pronte a darmi suggerimenti, porgere qualche osservazione e chiedere come fare parte di questo progetto che è realmente aperto a tutti. In modo attivo.

Solo per fare un esempio, che si sia capito che non chiederò, lungo il cammino, di scegliere una copertina ma di realizzarla proprio.

Video, foto, idee, immagini, pensieri. Quello che pubblicherò sarà sviluppato da chi segue il progetto. Le mie saranno solo delle proposte di argomento.

Questo modo di pensare l’album è stato compreso e la cosa mi rende felice.

Ringrazio Daniela Esposito che mi assiste alla comunicazione per questo.

Noi musicisti facciamo sempre tanta confusione e se non c’è chi è in grado di mettere ordine e tradurre il caos di idee sulla scrivania, spesso tutto si perde nell’inferno dei comunicati stampa.

L’idea invece sta viaggiando e soprattutto, desta curiosità. “Coinvolgere” è sempre il primo obiettivo di un artista.

Sono felice. Avere riscontro di questo e sapere che tante nuovi amici mi accompagneranno, è per me motivo di grande soddisfazione.

Grazie.

7 briciole lungo la strada

Gruppo Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *