Il satellite vede e se hai soldi, provvede…

Arrivato in Austria, il mio gestore telefonico mi invia un messaggio: “Benvenuto in Austria, puoi chiamare l’Italia bla bla, ricaricare bla bla, inviare bla bla…” Dopo qualche giorno attraverso la Svizzera e il mio gestore telefonico, a nemmeno due secondi dal confine: “Benvenuto in Svizzera, puoi chiamare l’Italia bla bla, ricaricare bla bla, inviare bla bla…” Metto piede in Francia e il mio gestore telefonico ancora: “Benvenuto in Francia, puoi chiamare l’Italia bla bla, ricaricare bla bla, inviare bla bla…”… la cosa mi fa sorridere, penso alle battute da fare con gli amici, sul fatto che il mio gestore telefonico praticamente è denunciabile per stalking, penso a tutti quelli che ogni tanto pubblicano allarmanti video di microchip sottocutanei che vorrebbero infilarci per renderci sempre rintracciabili e penso che rintracciabili lo siamo già da tempo e per nostra volontà tramite cellulari, Iphone, pad e cose così… Insomma, argomenti da conversazione da fine viaggio che come al solito possono limitarsi alla battuta comica o prendere le vie rischiose dell’attualità impegnata…

Arrivo a casa, accendo il pc e leggo la notizia dei 54 morti in mare tra l’Italia e la Libia. Leggo che praticamente sono stati lasciati li a morire uno dopo l’altro per 15 giorni…

Un’ amara riflessione ha tormentato la mia serata: Finchè avrò 10 euro per una ricarica e qualche servizio telefonico da comprare, sapranno sempre dove trovarmi, altrimenti, anche i satelliti avranno una benda sulle lenti….

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...